PRESENTAZIONE

Pres1

LA SCUOLA
La scuola accoglie bambini dai tre ai sei anni, ed in caso di posti liberi, i bambini che compiono i 3 anni entro il 30/04 (salvo diversa disposizione del Ministero della Pubblica Istruzione).

La scuola è aperta a tutti, anche ai bambini di diversa nazionalità e di altro credo religioso con l’assoluto rispetto per le loro credenze, senza peraltro rinunciare ad essere fedele alla propria identità.

La scuola non ha finalità di lucro e svolge un servizio pubblico ai sensi della normativa statale in vigore : dal 28/02/2001 è riconosciuta “paritaria” ai sensi della legge 62/2000 (decreto MIUR n. 488/5258).

La scuola è convenzionata con il Comune di Marcon ed è associata alla F.I.S.M. (Federazione Italiana Scuole Materne).

FINALITA’
La scuola si pone la finalità di promuovere nei bambini lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza e li avvia alla cittadinanza.

Per le proprie finalità si avvale delle didattiche e dei mezzi più idonei ed in particolare di un proprio progetto educativo che si attiene agli orientamenti educativi e didattici dello Stato e fedele all’ispirazione cristiana della scuola stessa. L’azione educativa e didattica è contenuta nel Piano dell’Offerta formativa (P.O.F.). La scuola, inoltre, opera sulla base del curriculo redatto secondo le indicazioni ministeriali in vigore.

L’azione educativa viene svolta dalla scuola in stretta collaborazione con la famiglia e con la comunità, valorizzando le forme di partecipazione comunitaria.

STORIA
La Scuola dell’infanzia Parrocchiale di Marcon è stata voluta da Don Mariano Ballan, con la collaborazione dell’intera comunità e iniziò ad operare nel 1948.

Fino al 1951 l’azione educativa venne gestita da alcune religiose delle Figlie del Sacro Cuore di Fiume; dal 1952 in poi le suore di Maria Bambina, coadiuvate da alcune insegnanti laiche, continuarono l’attività alla luce di un’aggiornata linea pedagogica e didattica. E’ proprio in ricordo di questo ordine di suore che dal 2015 la scuola ha preso il nome “MARIA BAMBINA”.

Dal 2009 l’intera gestione della scuola è affidata ad insegnanti laiche guidate dal Presidente (il Parroco) nel rispetto dello spirito cristiano.

Pres2
“L’intelligenza del bambino è come un campo fertile, in cui gettare delle sementi perché germoglino al calore fiammeggiante della fantasia”    (Maria Montessori)